Tapentadol

Tapentadol

Tapentadol è un analgesico oppioide appartenente alla classe dei farmaci benzenoidi. È un farmaco oppioide meno noto; tuttavia, è un antidolorifico altamente efficace con un doppio meccanismo d'azione che colpisce il sistema nervoso centrale. È un farmaco con licenza, sviluppato per scopi terapeutici ed è disponibile con prescrizione medica in Italia. Questo farmaco è venduto con diversi marchi con Palexia e Nucynta che sono i più popolari. Se non riesci a ottenere una prescrizione dal tuo medico di famiglia, puoi acquistare Tapentadol online dalla nostra farmacia con sede qui in Italia senza bisogno di una prescrizione!

Nota: immagine a solo scopo illustrativo - farmaci approvati dalla FDA e dall'EMA venduti qui.

SELEZIONA FORZA

Prodotti Prezzo Acquista ora
Pacchetto di 30 x compresse €50.99
Pacchetto di 60 x compresse €76.99
Pacchetto di 90 x compresse €109.99
Pacchetto di 120 x compresse €140.99
Pacchetto di 150 x compresse €168.99
Pacchetto di 200 x compresse (180 + 20 gratuita) €198.99

Tapentadol Informazione

Trattamento con tapentadolo per il dolore

Come abbiamo brevemente accennato in precedenza, Tapentadol è un analgesico oppioide utilizzato per il trattamento del dolore da moderato a severo, acuto e cronico. Viene anche usato per alleviare il dolore quando è un sintomo primario di determinate condizioni. Il dolore acuto è definito come dolore a breve termine che si verifica improvvisamente causato da una specifica malattia o lesione. Esempi di questo includono malattie come appendicite, lesioni come un osso rotto o dolore dopo un intervento chirurgico. Il dolore acuto può essere utile in quanto informa il tuo corpo che qualcosa non va, ad esempio, se acquisisci una malattia che richiede un trattamento immediato, avrai bisogno di un segnale abbastanza forte da esortarti a cercare aiuto. Quando ne sei consapevole, tuttavia, non hai più bisogno di queste informazioni e il sollievo dal dolore diventa essenziale. Sarebbe insopportabile sperimentare una gamba rotta senza sollievo dal dolore dopo che i meccanismi biologici iniziali si sono esauriti. Il dolore cronico è essenzialmente un dolore di lunga durata che è abbastanza grave da giustificare un intervento terapeutico. Esempi di condizioni croniche includono quanto segue:

  • Neuropatia diabetica - L'iperglicemia (livelli elevati di glucosio nel sangue) causata dal diabete di tipo 1 e di tipo 2 danneggia le cellule nervose nel tempo. Questo danno può colpire i nervi in ??diverse parti del corpo, come i nervi che rilevano la sensazione del tatto e del dolore, quelli che controllano il movimento e i nervi che controllano le funzioni automatiche. Ciò si traduce in un dolore ai nervi simile a quello della neuropatia periferica e della fibromialgia, che sono anche esempi di condizioni che possono essere gestite con antidolorifici.
  • Artrite - Esistono diversi tipi di artrite, i più comuni sono l'artrosi e l'artrite reumatoide. Il primo fa sì che le ossa intorno alle articolazioni diventino fragili e si logorino, mentre il secondo è una malattia autoimmune e provoca infiammazione. Entrambi i tipi sono malattie progressive, il che significa che peggiora con il passare del tempo, quindi la gestione del dolore sarà necessaria a lungo termine.
  • Dolore correlato al cancro: può essere acuto o cronico e ha una serie di fattori. Alcuni dolori a breve termine possono essere dovuti a trattamenti come la chemioterapia, mentre il dolore a lungo termine può essere dovuto a tumori che esercitano pressione su ossa o nervi. Il cancro è una malattia complessa e grave, e la gestione del dolore è essenziale per alleviare un aspetto, che può anche aiutare con la difficoltà emotiva di affrontare questa malattia devastante. Se o quando il cancro va in remissione o viene curato, il dolore associato di solito scompare e i farmaci possono essere interrotti.

Il dolore cronico non si limita al disagio fisico, ma può avere effetti psicologici e portare a problemi di salute mentale, quindi la gestione dei sintomi è molto importante.

Come funziona Tapentadol?

Il meccanismo d'azione di Tapentadol è simile ad altri farmaci a base di oppioidi che prendono di mira i recettori degli oppioidi nel sistema nervoso centrale. Il sistema nervoso centrale comprende il cervello e il midollo spinale e i neuroni (cellule nervose) si collegano al sistema nervoso periferico in tutto il resto del corpo. Questi neuroni trasmettono informazioni dal sistema nervoso centrale al sistema nervoso periferico utilizzando segnali elettrici e questo controlla tutte le nostre funzioni e percezioni, compresa la percezione del tatto e del dolore. Tra ogni neurone c'è un piccolo spazio chiamato sinapsi, ed è qui che si trova la maggior parte dei recettori. I prodotti chimici chiamati neurotrasmettitori regolano l'attività elettrica all'interno del sistema nervoso centrale e periferico e i farmaci possono causare la produzione di neurotrasmettitori stimolatori o inibitori. A differenza della maggior parte degli altri oppioidi ha un doppio meccanismo d'azione, quindi oltre ad essere un agonista degli oppioidi inibisce anche la ricaptazione della noradrenalina, rendendolo un potente antidolorifico. Entrambi i meccanismi assicurano che ci siano livelli più elevati di questi neurotrasmettitori nel cervello stimolando la produzione di oppioidi e impedendo che la noradrenalina prodotta naturalmente venga riassorbita nel neurone attraverso la sinapsi. Gli oppioidi riducono la sensazione di dolore abbassando la trasmissione dei segnali nocicettivi (dolori) aumentando così la soglia del dolore. L'esatto meccanismo d'azione della noradrenalina non è chiaro, tuttavia è stato effettuato un numero significativo di studi clinici che dimostrano che riduce efficacemente la percezione del dolore.

Quanto velocemente funziona il tapentadolo?

Tapentadol viene assorbito rapidamente e ha una rapida insorgenza d'azione di appena mezz'ora in media dopo l'ingestione, il che è utile se i sintomi si manifestano improvvisamente. Raggiunge il picco di concentrazione plasmatica dopo un'ora e 15 minuti, quindi questo è il momento in cui sarà più efficace. La velocità di assorbimento è più lenta se il farmaco viene assunto con il cibo, tuttavia la differenza non è significativa e il livello di assorbimento non ne risente. La biodisponibilità del tapentadolo è sorprendentemente bassa, appena il 32%, il che significa che il 68% viene perso nel processo del metabolismo di primo passaggio che si verifica quando il principio attivo del farmaco viaggia dal tratto gastrointestinale (GI) ai recettori neuronali nel cervello dove viene esercita i suoi effetti. Nonostante la sua bassa biodisponibilità, è un farmaco potente, e questo è in parte dovuto al fatto che non deve metabolizzare in morfina all'interno del corpo per ottenere i suoi benefici terapeutici, ma piuttosto mira direttamente ai recettori degli oppioidi. L'emivita di Tapentadol è di 4 ore e ha una durata d'azione da 4 a 6 ore. Ciò significa che sentirai gli effetti del farmaco per così tanto tempo prima di dover assumere la dose successiva, cosa che spiegheremo più dettagliatamente a breve. A volte ci viene chiesto 'il Tapentadol si presenta a un test antidroga?' e la risposta breve a questo è sì. Poiché si tratta di un farmaco a base di oppioidi, questo è rilevabile. L'emivita di eliminazione è il tempo necessario affinché metà del farmaco venga metabolizzata ed espulsa dal corpo. Ciò significa che il farmaco sarà nel tuo corpo e sarà rilevabile per almeno il doppio di questo lasso di tempo.

Informazioni sul dosaggio del tapentadolo

La tua routine di dosaggio di Tapentadol dipenderà dalla gravità del tuo dolore, acuto o cronico, e da alcuni fattori come la tua sensibilità ai farmaci. Tapentadolo compresse da 50 mg viene spesso prescritto come dose iniziale e il dosaggio può essere aumentato se necessario. Per il dolore acuto intermittente puoi assumere la dose raccomandata quando ritieni che i tuoi sintomi non siano adeguatamente gestiti da antidolorifici da banco. Puoi prenderne di più durante il giorno purché lasci un intervallo di 4 ore tra ogni dose. Le compresse a rilascio immediato di Tapentadol sono la forma più appropriata per il trattamento del dolore acuto grave, come dopo un intervento chirurgico o un incidente grave. Questo sarà più che probabile che debba essere preso durante il giorno per mantenere un livello costante nel tuo sistema. Tapentadol 100 mg è comunemente usato per trattare il dolore cronico da moderato a grave. Ancora una volta, le dosi devono essere distanziate uniformemente durante il giorno per garantire che il farmaco non si accumuli nel sistema. Sniffare Tapentadol o schiacciarlo in qualsiasi modo non dovrebbe mai essere provato in quanto ciò causerebbe un assorbimento troppo rapido del farmaco, con conseguente potenziale sovradosaggio. Un sovradosaggio di Tapentadol è molto pericoloso, quindi dovresti prestare particolare attenzione mentre usi questo farmaco.

Il tapentadolo causa effetti collaterali?

Prima di acquistare Tapentadol è una buona idea essere consapevoli dei rischi e dei benefici. Gli effetti collaterali sono rari, ma si verificano in alcune persone. Fortunatamente, di solito sono lievi per coloro che li sperimentano e si risolvono da soli dopo un breve periodo di tempo. Alcuni degli effetti collaterali più comuni di Tapentadol includono quanto segue:

  • Sonnolenza
  • Bocca secca
  • Nausea
  • Mal di testa
  • prurito

Non è necessario interrompere l'assunzione del farmaco se si verifica uno dei casi sopra descritti, a meno che non ne trovi troppo e preferisca farlo. Alcune persone sperimentano effetti collaterali più gravi, tuttavia questo è raro. Dovresti interrompere il trattamento e cercare assistenza medica se riscontri uno dei seguenti problemi:

  • Difficoltà a respirare
  • Allucinazioni o deliri
  • Convulsioni
  • Anafilassi

Devo prendere Tapentadol o Tramadol?

I due farmaci sono strutturalmente molto simili, tuttavia ci sono alcune differenze fondamentali tra loro. Dei due, Tramadol è un inibitore della ricaptazione della serotonina più potente, il che significa che livelli più elevati del neurotrasmettitore serotonina rimarranno in il tuo sistema più a lungo, il che aiuta con il sollievo dal dolore. Il tapentadolo è un oppioide molto più potente e non si basa sulla necessità di metabolizzare in morfina per esercitare i suoi effetti. La potenza di Tramadol, d'altra parte, si basa sulla disposizione genetica poiché viene metabolizzato dagli enzimi del citocromo P450 nei suoi metaboliti più forti. L'efficacia di questi enzimi varia da persona a persona a seconda della codifica genetica degli individui. Se dovessi mancare completamente dei geni che codificano per gli enzimi, avresti pochissimo beneficio dal farmaco ma sperimenteresti comunque gli effetti collaterali. Il tapentadolo rispetto all'ossicodone è simile in termini di forza, ma il primo ha meno effetti collaterali, il che lo rende un farmaco superiore. Quindi, anche se il Tapentadol è meno noto, è considerato un farmaco migliore all'interno della comunità scientifica grazie al suo alto profilo di efficacia e sicurezza e ai minori effetti collaterali rispetto ad altri oppioidi forti.

Chi non dovrebbe assumere Tapentadol?

Sebbene sia sicuro per la maggior parte delle persone di età superiore ai 18 anni, ci sono alcune avvertenze sul Tapentadolo che si applicano a determinate persone che dovrebbero evitarlo. Dovresti consultare il tuo medico di famiglia prima di prenderlo se si verifica una delle seguenti condizioni:

  • Sei allergico a uno qualsiasi degli ingredienti del Tapentadol
  • Hai problemi respiratori
  • Sei stato trattato per dipendenza
  • Sei incinta o stai allattando

Ci sono anche alcune interazioni farmacologiche di Tapentadol di cui essere a conoscenza. Non dovresti prendere quanto segue allo stesso tempo:

  • Benzodiazepine
  • Altri analgesici oppioidi
  • Depressivi del sistema nervoso centrale

Prima di acquistare Tapentadol

Le persone stanno iniziando a usare Tapentadol in Italia sempre di più perché è così efficace. Ma prima di acquistare Tapentadol o qualsiasi altro farmaco a base di oppioidi, è importante considerare se questa è l'opzione migliore per te. Poiché ha il potenziale per la dipendenza fisica, dovrebbe essere idealmente utilizzato come opzione di trattamento a breve termine. Questo non è sempre possibile quando si tratta di trattare condizioni croniche e, in questi casi, è necessario mantenere una routine di dosaggio coerente. Se lo stai prendendo a lungo termine e hai bisogno di smettere di prenderlo, dovresti ridurre gradualmente il farmaco poiché interromperlo bruscamente può causare spiacevoli astinenza. I sintomi di astinenza da tapentadolo includono nausea, vomito, febbre, dolori muscolari e insonnia.

Dove acquistare Tapentadol?

Puoi ottenere una prescrizione dal tuo medico di famiglia o puoi acquistare Tapentadol online se ciò si rivela difficile. Comprendiamo che non è sempre possibile ottenere un appuntamento e che alcuni medici possono essere riluttanti a prescrivere farmaci antidolorifici per più di 2 o 3 settimane. Riteniamo che dovresti essere in grado di acquistare gli antidolorifici che sai lavorare per te senza il fastidio di cercare di convinci il tuo medico di base. Puoi acquistare Tapentadol e altri farmaci per il dolore a prezzi convenienti, con consegna rapida dalla nostra farmacia online con sede in Italia. Visita www.sleepingtabletsdirect.com/it/ per la nostra gamma completa di prodotti.

Informazioni importanti

Sebbene questo farmaco possa essere consumato con o senza cibo, non è consigliabile che i pazienti lo consumino a stomaco completamente vuoto. Allo stesso modo, gli effetti di questo farmaco saranno attenuati o sembreranno più deboli se assunti a stomaco pieno o dopo aver mangiato un pasto pesante.

Questo farmaco dovrebbe:

  • essere consumato conformemente al foglio illustrativo per il paziente.
  • essere inghiottito intero; non frantumare, masticare o succhiare queste compresse / capsule.
  • conservare in luogo fresco e asciutto / a temperatura ambiente (20 ° C - 25 ° C).
  • essere tenuto fuori dalla portata dei bambini in ogni momento (minori di età inferiore ai 18 anni).

Questo farmaco non dovrebbe

  • essere mescolato con l'alcool: anche un solo drink può essere pericoloso.
  • essere usato in caso di gravidanza, allattamento (o se sta pianificando una gravidanza).
  • essere condivisi, anche con amici o familiari con sintomi simili ai tuoi.
  • essere preso quando si pianifica di guidare o utilizzare macchinari pericolosi.

NOTA : Se tu, o qualcuno che conosci, hai preso troppo di questo farmaco, o se manifesti effetti collaterali indesiderati come eruzione cutanea, difficoltà respiratoria o gonfiore di qualsiasi tipo, è necessario contattare immediatamente un medico.